Pescare in Valle d'Aosta

Torrente Ayasse - Champorcher

La riserva di pesca turistica del torrente Ayasse è aperta dal 26 aprile al 4 ottobre 2020.

Dove si trova e caratteristiche della vallata

L'imbocco della Valle di Champorcher si trova appena oltre il confine tra Valle d’Aosta e Piemonte. Il corso d’acqua principale è il torrente Ayasse, uno dei più interessanti e selvaggi torrenti valdostani. Particolarmente apprezzato dagli appassionati di pesca, per le sue acque limpide e cristalline tutto l'anno e per la presenza di popolazioni di trote selvatiche, discendenti dall’originario ceppo valdostano.Partendo dall’abitato di Hone, situato sul fondovalle, il primo tratto del torrente Ayasse scorre in una spaccatura lontana dalla strada, in un susseguirsi di salti spumeggianti, con buche profonde riparate da enormi macigni grigio ferro. La portata d'acqua è buona e l'ambiente particolarmente bello. A Champorcher si apre una vallata ampia, attraversata dal torrente che qui ha una pendenza ridotta. La portata d’acqua si mantiene buona e costante. Qui, a circa 1450 m di quota, è presente la riserva di turistica di pesca.

Presentazione generale

Permessi e periodi di pesca

Pesci e immissioni

Meteo e webcam

Consorzio regionale per la tutela, l’incremento e l’esercizio della pesca in Valle d’Aosta
Corso Lancieri 15/D 11100 Aosta T. +39 0165 40 752 F. +39 0165 18 45 152
Mail : info@consorziopesca.vda.it | Amministrazione trasparente

Valid XHTML 1.0 Strict  •  Valid CSS!  •  VisaMultimedia - Grafica | Internet | Multimedia | Video | Fotografia  •  Cloud Hosting Provider - HEXTRA