Pescare in Valle d'Aosta

Riserve speciali in Valle d'Aosta

Le riserve di pesca speciali sono tratti di torrente caratterizzati da notevoli potenzialità per la pesca, per il contesto ambientale, la facilità di accesso e praticabilità dell'alveo e, soprattutto la presenza di numerosi esemplari di pesci di grandi dimensione.

Nelle riserve speciali si praticano immissioni periodiche e costanti di trote adulte di notevole pezzatura, sempre superiore al mezzo chilo, e di esemplari trofeo.

È consentita sia la pesca a cattura (con esca naturale, spinning o mosca) che la pesca no kill (massimo tre mosche con ami senza ardiglione, oppure con cucchiaino munito di un solo amo senza ardiglione)

La scelta del no kill deve essere indicata prima dell’inizio della pesca e non può essere variata.Ad oggi sul territorio regionale sono presenti le seguenti riserve speciali:

Consorzio regionale per la tutela, l’incremento e l’esercizio della pesca in Valle d’Aosta
Corso Lancieri 15/D 11100 Aosta T. +39 0165 40 752 F. +39 0165 18 45 152
Mail : info@consorziopesca.vda.it | Amministrazione trasparente

Valid XHTML 1.0 Strict  •  Valid CSS!  •  VisaMultimedia - Grafica | Internet | Multimedia | Video | Fotografia  •  Cloud Hosting Provider - HEXTRA